@: info@rundesign.it
02.8715.6247

Place branding: Bahamas

Place branding: Bahamas
22 Febbraio 2021 Roberta Casaliggi
Logo Bahamas

Le Bahamas, ufficialmente Commonwealth delle Bahamas, sono uno stato insulare dell’America centrale costituito da un arcipelago corallino di 700 isole e isolette alcune delle quali disabitate, situate nell’Oceano Atlantico a est della Florida. Anche se non ci è mai stati è nell’immaginario di tutti il paesaggio di spiagge bianche e acqua cristalline. Il turismo è naturalmente alla base dell’economia dell’arcipelago che, dal’11 settembre 2001, vede calare drasticamente le proprie entrate del settore turistico, come gran parte del mercato americano. Nasce quindi l’esigenza di risollevare la reputazione della meta turistica anche attraverso una rivisitazione dell’immagine, del sistema visivo e quindi del logo delle Bahamas.

 

Bahamas

 

Obiettivi strategici per il logo delle isole Bahamas

Attraverso la somministrazione di questionari a clienti americani e l’analisi delle risposte è stato possibile evidenziare una discrepanza tra gli obiettivi di comunicazione e la percezione dei consumatori. Le Bahamas apparivano molto simili ad altre destinazioni turistiche come Messico e Jamaica. Da qui l’esigenza di distinguersi anche attraverso un nuovo sistema visivo. L’obiettivo è quello di comunicare l’individualità delle singole isole, non era più possibile parlare di Bahamas come un’unica entità: ogni isola deve proporre la propria esperienza turistica, essere percepita nella sua identità e unicità. Obiettivo diviene quello di aprirsi anche ad altri mercati come Europa ed Asia. Per raggiungere questi obiettivi per prima cosa vengono studiate campagne pubblicitarie per far conoscere le Bahamas. Viene creato un sito MyOutIslands dove si raccolgono le reazioni e le impressioni dei turisti di fronte alle principali esperienze vissute nel luogo ed un canale YouTube aperto per l’occasione dove una troupe televisiva racconta il viaggio di 17 giorni di due ospiti nell’arcipelago delle Bahamas.

 

Sito Bahamas

 

Il nuovo sistema visivo di place branding delle Bahamas

Nel 2004 la strategia di place branding delle Bahamas inizia ad includere anche un nuovo sistema visivo e un nuovo logo delle Bahamas. Duffy&Partners è incaricata del progetto. Il sistema visivo doveva essere impiegato da enti locali, hotel e compagnie aeree. L’idea era quella di non limitarsi ad un bel logo delle Bahamas, ma creare un sistema in grado di differenziare le 14 isole principali. Ognuna doveva essere in grado di differenziarsi pur mantenendo un legame con il contesto. E’ sicuramente tra i primi sistemi visivi multiformi a puntare a flessibilità ed aderenza al contesto in questo modo.

 

Logo Bahamas

 

 

La mappa alla base del logo delle Bahamas

L’agenzia disegna una mappa stilizzata delle isole, in cui sono rappresentate solo le 17 principali attraverso forme molto elementari. La mappa è alla base del logo delle Bahamas. Le cromie utilizzate trovano ispirazione localmente e sono estremamente utili a differenziare i singoli elementi grafici. A ogni isola viene associato un colore. Il marchio delle Bahamas  si crea mediante l’accostamento del simbolo alla tipografia e riesce ad esprimere molto bene lo spirito di divertimento, armonia e ricchezza delle isole. Ogni isola ha le sue attrazioni speciali: immersioni subacquee, pesca, prendere il sole, siti storici, alloggi di lusso o vita notturna. Ogni destinazione ha la sua flora e fauna uniche.

 

Logo mappa isole Bahamas

Cromie logo Bahamas

 

La font utilizzata è il Gotham. Nel sito il fatto che il logo delle Bahamas sia l’insieme dei simboli grafici che rappresentano ciascuna isola è molto evidente per il fatto che nelle sezioni di ciascuna isola il simbolo grafico rimane colorato e va oscurandosi invece il resto del logo delle Bahamas. I simboli grafici delle diverse isole e le loro cromie sono molto utili per la creazione di un linguaggio visivo che ben si adatta sia a segnaletica e altri dispositivi, ma anche a merchandising come t-shirt ecc.

 

 

Merchandising logo Bahamas

 

Dal 2004 gli arrivi alle Bahamas hanno iniziato a crescere e la tendenza è in crescita anche dai mercati di Cina ed Europa oltre agli Stati Uniti. “È diventato subito chiaro che tutti, dall’ufficio del turismo ai produttori di souvenir, avrebbero dovuto essere in grado di lavorare con il nuovo design. Renderlo attraente e flessibile per tutti era fondamentale per ottenere la coerenza che avevano perso in passato. Questo è stato fondamentale per il nostro modo di pensare e la sfida creativa”, ha detto Duffy.

 

Merchandising logo Bahamas

 

La specificità delle isole alla base del logo delle Bahamas

Il team dell’agenzia ha soggiornato alle Bahamas per studiarne l’offerta e l’essenza. Ha ammirato le acque turchesi e studiato i fenicotteri rosa e le sabbie pastello. Ha scattato centinaia di immagini di fiori e foglie e altri dettagli, di persone di ogni ceto sociale e apprezzato il sole e l’ospitalità. Di ritorno nella fredda Minneapolis, il team ha avuto molti ricordi, immagini e impressioni positive di forme e colori della loro visita. Ma una cosa spiccava: le forme che componevano la costellazione delle isole stesse. La soluzione migliore era creare non solo un logo, ma un’espressione di marca più fluida dell’effettivo posizionamento geografico delle Isole delle Bahamas su una mappa.

 

Logo Bahamas applicazioni

 

Il brand Bahamas è vivo ancora oggi

Quest’anno le Bahamas hanno investito nel proprio brand. Il Ministero del Turismo e Aviazione delle Bahamas ha lanciato un’app per i turisti e ha rinnovato l’attenzione al marchio dal punto di vista sociale e digitale. Il Bahamas Tourism Board ha arruolato Lenny Kravitz come ambasciatore del marchio. La sua nuova campagnaFly Away” è rivolta ai turisti che effettuano scali sui voli per il Canada. Il cantante è cresciuto trascorrendo del tempo alle Bahamas con sua madre e la sua famiglia.

 

Lenny Kravitz Bahamas ambassador

 

L’agenzia Up & Up si è concentrata sul rafforzamento del profilo delle Out Islands creando un sottomarchio Out Islands basato sul logo turistico principale e sulla tavolozza dei colori. Obiettivo: la differenziazione dell’arcipelago dal resto delle Bahamas e dalle famose destinazioni di Nassau e degli Exuma. La campagna print e digital dal nome “Real Bahamas” ha utilizzato video e fotografie d’azione per mostrare un diverso tipo di turismo nei Caraibi.

 

Bahamas Out Islands logo

 


Sei interessato a conoscere altre best practice nell’ambito del Place Branding, Leggi gli articoli nel nostro blog: Place Branding.