@: info@rundesign.it
Tel: +39.02.2593364

La storia del logo Harley Davidson

La storia del logo Harley Davidson
5 Febbraio 2021 Alice Mennoia
Logo Harley Davidson

La storia del logo Harley Davidson inizia nel lontano 1903. Harley Davidson è una azienda americana produttrice di motociclette fondata da quattro imprenditori: William Sylvester Harley e tre fratelli Davidson. Nel 1903 presentarono la motocicletta del debutto e nel 1908 vennero fornite le prime motociclette alla polizia. Nel 1918 l’esercito americano aveva acquistato la metà dei veicoli prodotti dall’azienda.

Motociclette esercito Harley Davidson

 

Harley Davidson, non solo un brand

Una Harley-Davidson non è solo una moto, è molto di più. ll brand rappresenta un modo di essere, con una personalità talmente definita da creare una comunità planetaria che condivide valori, stili di vita e si identifica anche attraverso un abbigliamento specifico che spesso riporta il logo dell’azienda. “L’iconico logo H.O.G. (Harley Owner Group) rappresenta la grande passione dei nostri biker. Non importa in quale parte del mondo ti trovi, molto probabilmente incontrerai altri appassionati che lo indossano. È un simbolo globale di libertà, indipendenza e amore per la strada“, ha detto Ken Knuteson, Harley Owners Group Director. In tutto il mondo vengono organizzati raduni periodici di Harleysti a cui possono partecipare anche appassionati motociclisti generici.

 

Logo Harley Owner Group

 

Amore per la libertà e l’avventura unisce persone molto diverse

Tra i valori fondamentali che la marca Harley-Davidson trasmette c’è proprio l’amore per la libertà e l’avventura, associata alla grandezza delle infinite strade statunitensi, alle lunghe distanze coast-to-coast da percorrere. Ma anche fratellanza, altruismo e solidarietà, creando di fatto un’enorme famiglia, di cui fanno parte centauri appartenenti a diversi ceti culturali. Architetti, operai, artisti, impiegati, avvocati, metalmeccanici, medici che a cavallo di una Harley-Davidson diventano uguali, uniti da valori inossidabili e da una personalità interiore che travalica ogni classificazione sociale. Gli Harleysti sono per questo ben accolti dalla gente nei paesi che attraversano durante i loro raduni che dona loro ospitalità e amicizia.

Raduno Harley Davidson

 

Il primo logo Harley Davidson Bar and Shield

Il primo logo, disegnato da Janet Davidson, è chiamato Bar and Shield (barra e scudo). È formato da uno scudo attraversato al centro da una barra orizzontale contenente il nome dell’azienda “Harley-Davidson” diviso da un trattino. Le lettere sono bianche, strette e allungate.
Nello stemma troviamo, nella parte superiore, la scritta “Motor” e, in quella inferiore, la scritta “Cycles”, con lettere di dimensioni diverse: al centro sono più grandi e lungo i bordi diminuiscono seguendo così l’andamento dello scudo. I due caratteri sono differenti: per la scritta centrale viene usato un font senza grazie più moderno, mentre per le scritte nello scudo viene utilizzato un font più classico con grazie. Il logo Harley Davidson rimane negli anni molto vicino all’originale, ma vengono create versioni differenti in onore degli anniversari aziendali.

 

Logo Harley Davidson 1903

 

1953: il logo Harley Davidson compie 50 anni

Nel 1953, in onore del cinquantesimo anniversario aziendale, viene creato un logo Harley Davidson celebrativo. Al centro viene mantenuta la scritta orizzontale Harley Davidson, in un corsivo con lettere unite che assomiglia a un testo scritto a mano inciso nel metallo. Il logo sullo sfondo è composto da tre elementi: una grande V rende omaggio al tipo di motore che portò più successo all’azienda il V-Twin; uno scudo che riporta la scritta “50 anni” nella parte superiore e “American Made” in quella inferiore, disposta su due file e un cerchio che contiene l’intero logo. Il tutto di metallo cromato come la maggior parte degli elementi che compongono la motocicletta.

 

Logo Harley Davidson 50 anni

 

Nel 1965 nasce il logo Harley Davidson come lo conosciamo oggi

Nel 1965 nasce la versione del logo che viene utilizzata ancora oggi, molto simile a quella originale Bar and Shield, ma con qualche modifica. Vengono ridisegnati gli angoli dello scudo e accorciata la barra rettangolare centrale. Le lettere sono quindi disposte in modo più compatto, con un font più allungato e moderno. Il carattere utilizzato nel logo Harley Davidson è il Block Gothic RR Bold ExtraCond, progettato da Steve Jackaman e pubblicato da Red Rooster Collection. Viene introdotto l’uso del colore arancione, che simboleggia il potere dello spirito, il coraggio e l’energia. Il nero dello sfondo invece è sinonimo di eleganza.

 

Logo Harley Davidson 1965

 

 

1976: il logo Harley Davidson con l’aquila

Nel 1976 per il Bicentenario degli Stati Uniti, l’artista Paul Smith disegnò una versione del logo Harley Davidson con l’aggiunta di un’aquila. Fin dall’epoca dei nativi americani l’aquila è simbolo di libertà, forza e dominanza, saggezza e spiritualità. Questa variante è apparsa per la prima volta sui modelli Liberty Edition.

 

Logo Harley Davidson con aquila

 

I 100 anni di Harley Davidson

Per il centesimo anniversario viene creato un nuovo logo celebrativo, caratterizzato dall’inconfondibile logo Bar and Shield incastonato tra un paio di ali che ricordano l’aquila del logo del 1976. Sul logo appaiono le date più importanti, 1903 la nascita dell’azienda e 2003, il centesimo anno. Nell’ampia arcata delle ali sotto lo scudo è inserito il numero 100.

 

 

Logo del centenario Harley Davidson

 

Anche per il 105 ° anniversario di Harley-Davidson è nato un logo per celebrare l’avvenimento. Presenta alcune somiglianze con la versione del 2003, le ali però sono incurvate verso l’alto posizionate dietro il logo Bar and Shield che appare sempre negli iconici colori nero e arancione. Il tutto è contenuto in uno stemma circolare a sfondo nero che riporta nella cornice bianca le due date significative, separate da una stella. Tra le due ali troviamo invece la scritta “105 years”.

 

105 anni di Harley Davidson

 

 

 

Rebranding del logo Harley Davidson

Nel 2019, il produttore ha annunciato una riprogettazione globale del logo Harley Davidson, annunciando che le prime motociclette con i nuovi badge sarebbero state messe in vendita nel 2020. I designer dell’emblema moderno mantengono la forma Bar-and-Shield, eliminando però tutte le scritte interne del logo e rimangono unicamente i bordi delle figure, si tratta infatti di uno scudo araldico figurato, diviso in due da un rettangolo orizzontale. Gli angoli e le proporzioni sono leggermente cambiati e le linee sono diventate leggermente più sottili. La nuova versione trasmette lo stile moderno e minimalista di Harley Davidson.

 

 

Il nuovo logo viene affiancato da una versione alfabetica del logo Harley Davidson, più semplice e chiara. Il segno grafico arancione consente di mantenere una connessione con il DNA originario di Harley Davidson. Sarà presente in tre versioni, due delle quali permetteranno di comporre la scritta verticalmente e orizzontalmente, mentre la terza più compatta da utilizzare in piccole forme.
Il cambiamento di stile sarà graduale, con il concetto visivo che dovrebbe cambiare completamente entro il 2025. Il vecchio simbolo rimane, ma come tributo a un’epoca passata. Continuerà ad essere utilizzato nel contesto del patrimonio aziendale.

 

Home page sito Harley Davidson

 

 Merchandising Harley Davidson

 

 


Sei interessato a conoscere la storia dei loghi più famosi? Leggili tutti nel nostro blog: la Storia dei Loghi.