@: info@rundesign.it
Tel: +39.02.2593364

Logo eBay: la storia del primo marketplace virtuale

Logo eBay: la storia del primo marketplace virtuale
15 Febbraio 2021 Alice Mennoia
Storia del logo eBay

Più di 20 anni fa il logo di eBay come lo conosciamo oggi non esisteva. Nasce allora un nuovo modo di acquistare e vendere online. EBay viene fondata nel 1995 dal programmatore Pierre Omidyar con l’idea di creare un sito di aste: chi voleva disfarsi di vecchi oggetti aveva la possibilità di postare un annuncio e gli utenti poi facevano le loro offerte. L’asta, con il suo modello di business originale è cresciuta rapidamente, fino a evolversi in una piattaforma di vendita diretta. Per garantire l’affidabilità dei venditori eBay non inventa nulla ma si basa sul vecchio sistema del passaparola: ogni utente da un suo giudizio, valuta il venditore nell’immediatezza delle risposte e nei prezzi dei prodotti venduti, nell’affidabilità. Il noto motto “Qualunque cosa tu stia cercando su eBay c’è” non è esagerato e non mancano sicuramente oggetti curiosi.

I logotipi di eBay che si sono succeduti riflettono la sua evoluzione da una startup stravagante a un mercato online di successo. 

Il primo logo di eBay è del 1995

Inizialmente la piattaforma porta il nome di AuctionWeb, che ritroviamo nel logo. Un distintivo monocromatico molto semplice e usuale, composto da un rettangolo allungato orizzontalmente con un sottile contorno nero. Sul lato sinistro, in nero su sfondo bianco, appare la parola Auction; a destra invece in bianco su sfondo nero la scritta Web. Il carattere utilizzato era un sans serif dai bordi irregolari.

 

Il primo logo AuctionWeb

 

Nel 1997 nasce il nome eBay

Nel 1997 Auction Web cambia il suo nome in eBay. Steve Westly, uno dei dirigenti fondatori di eBay, non gradiva il logo e per un breve periodo di pochi mesi si utilizza un design che considerava più attraente e opportuno: una e e una b minuscole si intrecciano in bianco su un fondo quadrato blu scuro.

 

Logo ebay 1997

 

Passano pochi mesi e nasce un nuovo logo composto da una scritta semplice in nero su sfondo bianco senza cornici e dettagli. Le lettere, in un carattere classico con grazie, non hanno tutte la stessa dimensione per creare movimento: la B presenta dimensioni maggiori.

Logo ebay 1997

 

Il restyling del logotipo eBay

Nel 1999 la società ha affidato il proprio restyling del logo all’agenzia pubblicitaria CKS Partners, che ha dichiarato di essersi ispirata al gioco del Twister. Nasce così un logo iconico per la storia di eBay. Appare per la prima volta la scelta del colore, uno differente per ogni lettera, in ordine: rosso per la “e”, blu per la “b”, giallo per la “a” e verde per la “y”. I colori esprimono  raffigurano la gioia, l’entusiasmo, la creatività e l’energia. Ogni lettera presentava nel colore un effetto di trasparenza che evidenziava la sovrapposizione creata dalla posizione delle lettere stesse. Infatti, esse sono posizionate in modo irregolare con dimensioni differenti. Queste differenze nelle lettere vogliono evidenziare l’ampio assortimento e la differenziazione degli articoli che si possono trovare sul sito web. Cambia radicalmente il carattere della scritta, si utilizza la font Univers, senza grazie, in minuscolo grassetto, ad eccezione della lettera Y che è scritta in maiuscolo.

 

Logo ebay 1999

 

Verso una semplificazione del logo eBay

Nel 2012 l’iconico logo viene modificato mantenendo però la stessa tavolozza dei colori rosso-blu-giallo-verde. Cambiano le grandezze e lo stile dei caratteri, le lettere sono state ridisegnate in un modo più semplice. Sono posizionate sulla stessa linea e presentano la stessa dimensione. Tra di esse non ci sono spazi, infatti si toccano alle loro estremità, come se fossero incollate. Il font utilizzato è l’Universal Extended, che conferisce equilibrio e ordine al logotipo. La nuova versione del logo rappresenta l’eBay di oggi: un mercato online internazionale che offre un’esperienza più semplice, moderna e coerente grazie a innovazioni che facilitano e rendono più piacevoli gli acquisti e le vendite. I colori brillanti e le lettere intriganti rappresentano la variegata community eBay composta da oltre 100 milioni di utenti attivi e 25 milioni di venditori di tutto il mondo e in continuo aumento.

 

Logo ebay 2012

 

applicazione logo ebay

 

2017: nasce la nuova identità visiva

Nel 2017 eBay ha rivelato una nuova identità visiva, creata con la collaborazione con l’agenzia di New York From&. Il nuovo logo di eBay abbandona i quattro colori, si presenta invece con coppie di colori complementari armoniche sovrapposte. Rimane costante la linea del lettering lineare e orizzontale, con una leggera modifica nella spaziatura delle lettere che sembrano essere separate da un pixel.  Sul sito però il logo eBay appare ancora con i colori precedenti. 

 

Colori logotipo eBay restyling 2017

 

Come carattere tipografico viene utilizzato un font svizzero Market Sans, dai lati moderni, con il quale eBay ha sviluppato una font family completa che, “è in grado di trasportare l’utente verso l’acquisto perfetto, conferendo emozioni positive lungo l’esperienza di navigazione con eBay”, ha dichiarato il team di Form&. Vediamo qui la font.

 

Font Market Sans logo Ebay

 


Sei interessato a conoscere la storia dei loghi più famosi? Leggili tutti nel nostro blog: la Storia dei Loghi.