viale Monza 259, Milano

Cos'è il neuromarketing e perché viene utilizzato?

25 Febbraio 2019
Tempo di lettura: 2 minuti

Il neuromarketing è una branca della psicologia che analizza l’impatto del marketing e della pubblicità sulla mente dei consumatori.
La sua importanza è chiara: capire i gusti e i desideri dei consumatori per vendere.
In principio questo veniva dedotto grazie all'utilizzo di focus group collettivi, ad esempio, e di test scritti o pratici.
Nell'atto pratico il neuromarketing misura le attività del cervello dei consumatori in particolari condizioni. Per farlo si usa due metodi: la Risonanza magnetica funzionale e
l’elettroencefalografia (EEG).

L'uso del neuromarketing in pubblicità.

I risultati dei test vengono utilizzati in almeno sei ambiti della comunicazione.
- Branding: per capire come i consumatori reagiscono a un determinato brand (al logo, alla sua comunicazione, etc...).
- Product Design: al fine di produrre oggetti sempre più accattivanti.
- Pubblicità: capire come viene percepita una pubblicità aiuta a proporre comunicazioni sempre più affascinanti agli occhi del consumatore.
- Vendita nei negozi: l'ambiente condiziona l'acquisto (le luci, i suoni, i colori, etc...).
- Acquisti online: come per i negozi fisici, anche quelli online devono rispettare particolari esigenze del consumatore che varieranno a seconda del prodotto venduto e al target di riferimento.
- Intrattenimento (film, Serie Tv, etc): qui le cose si complicano un po', in questo ambito offrire esperienze molto particolari e curate è più che basilare.

L'importanza del neuromarketing nel campo del design.

Il neuromarketing è molto importante quando parliamo di Branding e User Experience.
Tutti i sentimenti che nascono intorno a un brand o a un'azienda devono portare il consumatore a farsi un'idea positiva di quello che vede. Ogni elemento andrà a influenzare quello che il consumatore pensa di quel brand. Diventa, quindi, importante capire come sfruttare a proprio vantaggio il neuromarketing.
Per farlo sono importanti, ad esempio, la scelta del font più giusto per l'attività che si sta comunicando così come i colori utilizzati e il tono di voce. Nulla deve essere lasciato al caso e tutto deve vertere a coinvolgere l'utente/consumatore in un'esperienza non solo positiva, ma anche indimenticabile e genuinamente significativa. Al fine di spingerlo all'acquisto o all'affiliazione verso quel determinato brand, servizio o prodotto.

Ora, per "divertirci" un po', ecco un video degli 8 trucchi di marketing in cui caschiamo sempre!

Social Media Manager

Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
envelopephonemap-marker linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram