Facebook contro Linkedin: chi vincerà?

Facebook contro Linkedin: chi vincerà?
6 marzo 2017 Samantha Spinelli

Dovevamo aspettarcelo.
Facebook è andato all’attacco e questa volta, a soffrire, potrà essere LinkedIn.

In maniera analoga di quello che accade su quest’ultimo social, anche su Facebook sarà possibile trovare lavoro concretamente.

Si chiama Facebook Jobs (ovviamente), ed è lo strumento che permette di creare annunci di lavoro sulle Pagine. Ogni utente potrà candidarsi, così, direttamente all’azienda interessata.
Così facendo, ancora una volta, nessuno sarà tentato di abbandonare il social durante questo tipo di ricerche.

Un passo obbligato quello di Facebook per almeno due motivi: il primo è che ormai le aziende che assumono danno comunque uno sguardo ai social del candidato, per cui tanto vale eliminare il passaggio della “ricerca”; il secondo è che Facebook, da quando è nato, ha sempre tentato (con successo) di presidiare ogni social esistente.

Resta da chiedersi se LinkedIn resisterà a questo duro colpo.
Al momento il sevizio è disponibile solo per il Canada e gli Stati Uniti, ma chissà che non arrivi anche da noi.